Coronavirus, le rassicurazioni di Susanna Esposito a “Uno Mattina”

Giunto anche in Italia, il Coronavirus preoccupa sempre di più l’opinione pubblica e infiamma il dibattito sui media e sui social network. Intervistata nel corso della trasmissione "Uno Mattina", la Professoressa Susanna Esposito ha voluto invitare la popolazione alla calma, evidenziando come sebbene "le autorità sanitarie del nostro Paese, sia a livello ministeriale che a livello regionale, stanno monitorando attentamente i casi sospetti e i possibili contagi, è anche vero che la rete di malattie infettive, sia dell’adulto che del bambino, è una rete consolidata".

In tal senso, prosegue il Presidente dell’Associazione Mondiale Malattie Infettive e i Disordini Immunologici (Waidid), "significa che il lavoro congiunto con il raccordo del Ministero della Salute e della Protezione civile, che vede coinvolti l’istituto superiore di sanità, gli Assessorati per la salute delle Regioni e le strutture ospedaliere, fa sì che siano state implementate tutte le possibili misure preventive a tutela della popolazione . Le informazioni che attualmente stanno uscendo dimostrano che il controllo sanitario nel nostro Paese è molto stretto".

Susanna Esposito ha infine inviato un importante messaggio di rassicurazione alle donne in stato di gravidanza: "So che molte mamme o future mamme sono spaventate. Quello che posso dire è che la gravidanza è un periodo particolare, in cui esiste un pericolo maggiore di contrarre infezioni. Attualmente, tuttavia, per i Coronavirus non c’è evidenza di trasmissione verticale, ci sono unicamente segnalazioni aneddotiche su un potenziale rischio ed eviterei inutili allarmismi".

Il video dell’intervento a "Uno Mattina":
https://www.raiplay.it/video/2020/02/unomattina-in-famiglia-c8760f2f-5e33-4cc4-a88f-673bee2d45e2.html