Home/Biografia/Attività Scientifica della Prof.ssa Susanna Esposito

L’Attività Scientifica della Prof.ssa Susanna Esposito

L’attività scientifica della Prof.ssa Susanna Esposito è iniziata durante gli studi universitari presso la Clinica Pediatrica IV dell’Università degli Studi di Milano con ricerche sulla patologia infettiva pediatrica.

E’ proseguita dopo la laurea e dopo la specializzazione, inizialmente presso la stessa struttura, successivamente presso la UO Pediatria 1 Clinica dell’Università degli Studi di Milano, denominata UO Pediatria ad Alta Intensità di Cura il 19 agosto 2013, e poi presso la Clinica Pediatrica di Perugia mantenendo una convenzione per l’attività di ricerca con la Fondazione IRCCS Ca’ Granda Ospedale Maggiore Policlinico – su vari argomenti di pediatria.

I principali contributi della Prof.ssa Susanna Esposito

Infettivologia

Influenza e virus respiratori

  • Importanza clinica e socioeconomica delle infezioni da virus influenzali e in generale da virus respiratori nelle diverse età pediatriche
  • Studio della suscettibilità genetica dell’ospite alle complicanze dell’influenza, dell’infezione da rhinovirus e dell’infezione da virus respiratorio sinciziale
  • Analisi filogenetica dei virus respiratori circolanti

Infezioni da batteri invasivi

  • Epidemiologia, diagnosi, manifestazioni cliniche e terapia delle infezioni pneumococciche invasive
  • Epidemiologia, diagnosi, manifestazioni cliniche e terapia delle infezioni meningococciche invasive

Infezioni del sistema nervoso centrale

  • Terapia antibiotica nelle meningiti batteriche
  • Terapia antivirale nelle encefaliti
  • Utilizzo dei corticosteroidi nelle meningiti batteriche e nelle encefaliti

Tubercolosi

  • Epidemiologia della tubercolosi in età pediatrica e creazione del Registro Italiano della tubercolosi in pediatria
  • Sensibilità e specificità dei nuovi metodi diagnostici in età pediatrica
  • Trattamento della tubercolosi multiresistente nel bambino

Microbiota respiratorio e intestinale

  • Impatto del microbiota respiratorio e intestinale nelle infezioni respiratorie ricorrenti e nelle malattie allergiche
  • Ruolo del microbiota intestinale nelle patologie neurologiche e psichiatriche

Infezione da HIV

  • Trasmissione verticale dell’infezione
  • Storia naturale dell’infezione in età pediatrica
  • Terapia antiretrovirale
  • Profilassi delle infezioni opportunistiche
  • Gestione dei problemi socio-assistenziali dei figli di donne HIV-sieropositive

Infezioni dell’ospite immunocompromesso diverse da HIV

  • Epidemiologia, diagnosi, manifestazioni cliniche e terapia nel bambino oncoematologico e nel bambino trapiantato

Infezioni rare ed emergenti

  • Malattia di Lyme in età pediatrica
  • Prevenzione e terapia delle infezioni nel bambino viaggiatore
  • Prevenzione e terapia delle infezioni nosocomiali in pediatria

Terapia antinfettiva

  • Sorveglianza dell’utilizzo di antibiotici per il trattamento delle malattie infettive nei reparti e negli ambulatori di pediatria
  • Approccio antinfettivo empirico di scelta in terapia intensiva pediatrica
  • Profilassi e terapia perioperatoria nel neonato e nel bambino operato
  • Farmacocinetica e farmacodinamica di nuovi antibiotici e antivirali

Pneumologia

Polmoniti di comunità

  • Eziologia, diagnosi e terapia delle polmoniti acquisite in comunità
  • Impatto di nuovi virus respiratori (metapneumovirus, coronavirus, bocavirus, rinovirus, enterovirus) nei bambini con polmonite di comunità
  • Ruolo di Streptococcus pneumoniae nelle polmoniti batteriemiche
  • Ruolo di Mycoplasma pneumoniae ed emergenza di ceppi resistenti agli antibiotici nel bambino con polmonite di comunità
  • Schemi terapeutici da utilizzare nelle polmoniti acquisite in comunità sulla base dei patogeni emergenti e delle nuove problematiche di antibioticoresistenza
  • Follow-up dei bambini con polmonite grave e analisi dei fattori di rischio per lo sviluppo di bronchiectasie

Bronchiolite

  • Ruolo del virus respiratorio sinciziale nel condizionare il rimodellamento delle vie aeree nel neonato e nel lattante con bronchiolite
  • Impatto di nuovi virus respiratori (metapneumovirus, coronavirus, bocavirus, rinovirus, enterovirus) nel lattante con bronchiolite

Asma bronchiale

  • Eziologia, diagnosi e terapia dell’asma bronchiale
  • Suscettibilità genetica ed epigenetica nel bambino con asma bronchiale
  • Ruolo dei macrolidi nell’approccio terapeutico al bambino con asma bronchiale
  • Ruolo degli anticorpi

Fibrosi cistica

  • Ruolo dei diversi patogeni nelle riacutizzazioni respiratorie
  • Studio delle resistenze di virus e batteri

Allergologia

Allergia respiratoria

  • Impatto di vaccini e immunostimolanti nella prevenzione dell’allergia respiratoria

Allergia a farmaci

  • Studio dell’allergia agli antibiotici
  • Studio dell’allergia agli antipiretici

Allergia cutanea

  • Studio dei fattori di rischio per lo sviluppo di dermatite atopica
  • Ruolo degli agenti virali nell’orticaria

Immunologia

Vaccinazioni

  • Risposta immunitaria a distanza di anni dai cicli vaccinali primari
  • Valutazione dell’efficacia e del rapporto costo-beneficio della vaccinazione influenzale in età pediatrica
  • Valutazione dell’efficacia e del rapporto costo-beneficio dei vaccini    pneumococcici in età pediatrica
  • Valutazione dell’efficacia e del rapporto costo-beneficio dei vaccini meningococcici in età pediatrica
  • Impatto di diverse modalità di prevenzione della pertosse in età pediatrica
  • Epidemiologia delle infezioni da papillomavirus (HPV) e studio dell’immunogenicità e della sicurezza della vaccinazione anti-HPV in età adolescenziale
  • Immunogenicità e sicurezza delle vaccinazioni nel bambino immunocompromesso
  • Sicurezza, tollerabilità ed efficacia delle vaccinazioni nel bambino con patologia cronica
  • Sviluppo del vaccino contro il virus respiratorio sinciziale

Immunogenetica

  • Ruolo dell’immunità innata nella suscettibilità alle malattie infettive in età pediatrica

Reumatologia

  • Complicanze immuno-mediate delle infezioni da Streptococcus pyogenes
  • Malattia di Kawasakui
  • Ruolo degli agenti infettivi nell’artrite idiopatica giovanile
  • Ruolo degli agenti infettivi nel lupus eritematoso sistemico
  • Ruolo degli agenti infettivi nella sindrome emofagocitica
  • Immunogenicità e sicurezza delle vaccinazioni nei pazienti con malattie autoimmuni
  • Terapia con farmaci biologici e rischio infettivo

Neonatologia

Immunologia

  • Impatto dei polimorfismi dei toll-like receptors nella risposta immunitaria del neonato pretermine
  • Immunogenicità ed effetti collaterali delle vaccinazioni nel nato pretermine
  • Sicurezza, tollerabilità ed efficacia delle vaccinazioni nella donna gravida e impatto sul neonato e lattante

Terapia antinfettiva

  • Studi di farmacocinetica di nuovi antinfettivi nella sepsi neonatale Approccio antimicrobico mirato alle infezioni gravi nelle terapie intensive neonatali

Malattie rare

Epidermolisi bollosa

  • Approccio multidisciplinare al bambino con epidermolisi bollosa
  • Aspetti ematologici e nutrizionali nel bambino con epidermolisi bollosa
  • Terapie innovative nelle lesioni cutanee non rispondenti al trattamento standard

Sindrome di Rubinstein-Taybi

  • Correlazioni genotipo-fenotipo nel bambino con sindrome di Rubinstein-Taybi

Neurofibromatosi

  • Nuove manifestazioni cliniche della neurofibromatosi in età pediatrica
  • Transizione bambino-adulto nel paziente con neurofibromatosi

Malattie metaboliche

  • Presentazioni cliniche inusuali in età pediatrica
  • Sicurezza e immunogenicità delle vaccinazioni in rapporto al tipo di malattia metabolica

Otorinolaringoiatria

  • Eziologia, diagnosi e terapia della faringotonsillite acuta
  • Possibilità di terapie brevi con cefalosporine orali nella faringotonsillite
  • streptococcica
  • Eziologia, diagnosi e terapia dell’otite media acuta
  • Prevenzione delle infezioni respiratorie ricorrenti

Ricerche, Studi e Collaborazioni della Prof.ssa Susanna Esposito

La Prof.ssa Susanna Esposito ha anche coordinato:

  1. ricerche epidemiologiche sul ruolo di virus e batteri nelle principali infezioni dell’età pediatrica;
  2. sperimentazioni cliniche controllate sugli schemi ottimali per la terapia di alcune malattie infettive pediatriche;
  3. studi sull’efficacia, sicurezza e tollerabilità delle vaccinazioni;
  4. linee guida sull’approccio diagnostico-terapeutico alle principali malattie infettive dell’età pediatrica;
  5. linee guida sul nuovo calendario vaccinale e sulle vaccinazioni raccomandate per l’infanzia.

La Prof.ssa Susanna Esposito ha, inoltre, trascorso i seguenti periodi di ricerca presso strutture di ricerca estere:

  • marzo 2007 -> Southwestern Medical Center, University Hospital and Clinic, Dallas, TX, USA;
  • febbraio 2009 -> St George’s Medical Center, London, UK;
  • luglio 2010 -> Kiremba Hospital, Kiremba, Burundi, Africa.

Le principali collaborazioni internazionali riguardano attività di ricerca in infettivologia pediatrica, pneumologia e immunologia e coinvolgono il Children’s Hospital di Dallas (TX, USA), l’Health Protection Agency di Londra (UK), l’Erasmus MC di Rotterdam (The Netherlands), la Division of Clinical Virology dell’Università di Groningen (The Netherlands), il St George’s Hospital Medical School in London (UK) e l’Università di Oxford (UK).

Dall’1 settembre 1997 all’11 dicembre 2000 la Prof.ssa Susanna Esposito è stata la responsabile del laboratorio di ricerca della Clinica Pediatrica IV dell’Università degli Studi di Milano; dal 12 dicembre 2000 è responsabile del laboratorio di ricerca della UO Pediatria 1 Clinica dell’Università degli Studi di Milano, denominata UO Pediatria ad Alta Intensità di Cura dal 19 agosto 2013. I due laboratori sotto la sua guida nei principali studi multicentrici italiani sono diventati il riferimento per:

  1. i dosaggi sierologici e di biologia molecolare per la ricerca di Mycoplasma pneumoniae e di Streptococcus pneumoniae;
  2. l’identificazioni di virus respiratori comuni (virus respiratorio sinciziale, virus influenzali, adenovirus, virus parainfluenzali, rinovirus) ed emergenti (metapneumovirus, coronavirus, bocavirus, enterovirus);
  3. la valutazione della risposta immunitaria umorale e cellulo-mediata ai vaccini combinati;
  4. gli studi sulla genetica dell’ospite in risposta a diversi tipi di infezione.

Si segnala che la Prof.ssa Susanna Esposito nel 2012 ha identificato due nuovi Enterovirus: enterovirus C-117 ed enterovirus C-118 (http://www.picornastudygroup.com/types/enterovirus/ev_types.htm).

Inoltre, dall’ottobre 2016 la Clinical Trial Unit diretta dalla Prof.ssa Susanna Esposito ha ricevuto l’accreditamento da AIFA per lo svolgimento di studi clinici di fase 1 in età pediatrica.

>> Torna a Susanna Esposito – Biografia