Diabete, la “Staffetta del Cuore 2017” a Perugia

Sabato 23 Settembre ha fatto tappa anche al Polo Unico Ospedaliero di Perugia la “Staffetta del Cuore 2017”, iniziativa organizzata dall’Associazione WeLoveInsulina con il sostegno di AGDUmbria (Associazione di genitori di bambini con diabete), per sensibilizzare l’opinione pubblica e tenere alta l’attenzione sui problemi legati al diabete in età pediatrica.

La staffetta podistica ha percorso circa 600 chilometri, partendo il 21 Settembre da Napoli e arrivando il 24 all’ospedale pediatrico Meyer di Firenze. Per l’arrivo nel capoluogo umbro è stato organizzato un incontro nelle aule universitarie della Facoltà di Medicina, al quale hanno partecipato medici, genitori, bambini e giovani.

La Prof.ssa Susanna Esposito è intervenuta in qualità di moderatrice, sottolineando l’importanza di stare accanto ai pazienti affetti da diabete e alle loro famiglie:

Credo sia importante sensibilizzare, così come credo che per noi medici e pediatri sia estremamente di rilievo il lavoro con le famiglie e le associazioni dei pazienti. Malattie come il diabete, in particolare il diabete di tipo 1, ma anche di tipo 2, sono oggi sempre più frequenti in età pediatrica e il problema più grande è quello di assicurare una vita dei bambini e delle loro famiglie che sia il più normale possibile. Oggi questo si può fare“.

Ci sono nuove tecnologie – ha proseguito Susanna Espositonuovi approcci diagnostici e terapeutici che permettono da una parte la diagnosi precoce e dall’altra una terapia che possa garantire una vita uguale a quella che i coetanei dei bambini senza diabete fanno. Certamente è fondamentale per noi pediatri lavorare con le associazioni“.

 

Vuoi saperne di più sulla Prof.ssa Esposito?

Scopri maggiori dettagli riguardo la carriera, i ruoli ricoperti ed i prestigiosi riconoscimenti ottenuti visitando la pagina Susanna Esposito – Biografia